Teatro - Poche

Edition en italien

Note moyenne 
La delicata finzione dell'Aminta (15731, idillio bucolico ambientato net tempo mitico dell'Arcadia in cui a governare gli uomini è La legge del piacere... Lire la suite
14,60 € Neuf
Expédié sous 6 à 12 jours
Livré chez vous entre le 26 janvier et le 2 février
En librairie

Résumé

La delicata finzione dell'Aminta (15731, idillio bucolico ambientato net tempo mitico dell'Arcadia in cui a governare gli uomini è La legge del piacere ; La tenebrosa storia di un incesto messa in scena net Re Torrismondo (1586-87), dove un tetro paesaggio nordicodiventa emblema di una desolata condizione esistenziale : l'invenzione teatrale di Torquato Tasso spazia dalla favola boschereccia alla tragedia di stampo senecano, anticipando il gusto barocco con La sua scrittura fitta di metafore e l'esuberanza scenografica.
A dare respiro lirico a questi testi, costretti entro le convenzioni del genere, è la sensibilità inquieta del poeta, la sua anima tormentata e sempre all'affannosa ricerca di certezze ; e se l'atmosfera d'incanto dell'Aminta, libera dagli impacci della morale e ben riassunta nel motto "S'eí piace, ei lice", sembra esprimere una giovanile ansia di evasione, la consapevolezza dell'infelice destino dell'uomo segna cupamente la tragedia della maturità.

Caractéristiques

  • Date de parution
    01/11/2018
  • Editeur
  • Collection
  • ISBN
    978-88-11-36292-0
  • EAN
    9788811362920
  • Format
    Poche
  • Présentation
    Broché
  • Nb. de pages
    352 pages
  • Poids
    0.31 Kg
  • Dimensions
    11,0 cm × 18,0 cm × 3,0 cm

Avis libraires et clients

Les clients ont également aimé

Derniers produits consultés

14,60 €