Io uccido

Note moyenne 
Giorgio Faletti - Io uccido.
Un dee-jay di Radio Monte Carlo riceve, durante la sua trasmissione notturna, una telefonata delirante. Uno sconosciuto, dalla voce artefatta, rivela... Lire la suite
20,90 € Neuf
Actuellement indisponible

Résumé

Un dee-jay di Radio Monte Carlo riceve, durante la sua trasmissione notturna, una telefonata delirante. Uno sconosciuto, dalla voce artefatta, rivela di essere un assassino. Il fatto viene archiviato come uno scherzo di pessimo gusto. Il giorno dopo un pilota di Formula Uno, e la sua compagna vengono trovati morti e orrendamente mutilati sulla loro barca. Inizia così una serie di delitti, preceduti ogni volta da una telefonata a Radio Monte Carlo con un indizio "musicale" sulla prossima vittima, e ogni volta sottolineati da una scritta tracciata col sangue, che è nello stesso tempo una firma e una provocazione: Io uccido... Per Frank Ottobre, agente dell'FBI in congedo temporaneo, e Nicolas Hulot, commissario della Sûreté Publique, inizia la caccia a un fantasma inafferrabile. Alle loro spalle una serie di rivelazioni che portano poco per volta a sospettare che, di tutti, il meno colpevole sia forse proprio lui, l'assassino. Di fronte a loro un agghiacciante dato statistico. Non c'è mai stato un serial killer nel Principato di Monaco. Adesso c'è.

Caractéristiques

  • Date de parution
    01/01/2002
  • Editeur
  • ISBN
    88-8490-223-1
  • EAN
    9788884902238
  • Présentation
    Relié
  • Nb. de pages
    682 pages
  • Poids
    0.845 Kg
  • Dimensions
    16,0 cm × 22,0 cm × 5,5 cm

Avis libraires et clients

À propos de l'auteur

Biographie de Giorgio Faletti

Giorgio Faletti, nato ad Asti nel 1950, 1aureato in giurisprudenza, ha legato dapprima il sue, nome alla comicità in trasmissioni televisive ormai storiche, come Drive In ed Emilio, dove ha lanciato personaggi di grande successo. In un secondo tempo si è accostato al mondo, della musica leggera collaborando come autore con artisti del calibre, di Mina e Angelo Branduardi. Ha partecipato al Festival di Sanremo del 1994, dove si è classificato seconde, con la canzone Signor Tenente, vincendo il Premio della Critica. Con Io uccido è al suo, debutto nella letteratura thriller.

Du même auteur

Les clients ont également aimé

Derniers produits consultés

Decitre utilise des cookies pour vous offrir le meilleur service possible. En continuant votre navigation, vous en acceptez l'utilisation. En savoir plus OK